La "Musica senza confini" che unisce Trieste e Pola

Che cos’è la musica? Sembra una domanda semplice a cui chiunque potrebbe dare risposta. Ma forse non tutti hanno davvero sperimentato il valore sociale e culturale della musica, quella musica che non si pone limiti, che non conosce discriminazioni: la musica senza confini!
E proprio “Musica senza confini" è il titolo del prossimo appuntamento musicale ad ingresso gratuito della stagione concertistica “100x100: cento eventi per i cento anni della Civica Orchestra di fiati G. Verdi Città di Trieste” in programma per sabato 7 settembre con inizio alle ore 20.30 al Teatro Piccola Fenice di Trieste (via San Francesco d'Assisi 5).
In occasione di questo concerto la Civica Orchestra diretta dal maestro Matteo Firmi ospiterà alla Piccola Fenice l’Orchestra di fiati della Città di Pola diretta dal maestro Branko Okmaca. Un’occasione per celebrare l’universalità della musica e per coronare lo scambio musicale in atto con l’Orchestra di fiati di Pola che a sua volta ha già ospitato la Civica a luglio nella meravigliosa cornice del Foro Romano di Pola.
Spetta alla Civica aprire il concerto in quanto “squadra di casa” e si partirà fin da subito in gran bellezza con l’esecuzione in prima assoluta del brano El campanon, marcia composta dal maestro Firmi e dedicata proprio ai musicisti della Civica di cui egli è il direttore.
In seguito a proposito di assenza di confini, abbandoniamo per un momento la terra per tuffarci alla conquista del cosmo accompagnati dal brano Galaxia del noto compositore e direttore d’orchestra torinese Gioachino Scomegna.
La Civica infine ci saluterà per lasciare poi il palco all’Orchestra di fiati di Pola con il brano Cossack Folk Dances del musicista contemporaneo Franco Cesarini, composizione assai fascinosa per la quale Cesarini è stato ispirato dalle musiche e danze tradizionali dei cosacchi di Kuban.
Spazio dunque all’Orchestra di fiati della città di Pola, una giovane realtà musicale nata a Pola che raduna molti giovani musicisti sotto la guida del direttore Branko Okmaca. L’Orchestra di Pola ci trasporta nel mondo delle fiabe con Beauty and the Beast – La bella e la bestia, uno dei capolavori firmati Walt Disney, con le sue indimenticabili musiche composte da Alan Menken e Howard Ashman e arrangiate da Willy Hautvast.
L’Orchestra di fiati di Pola concentra molto del suo impegno anche nella valorizzazione dei suoi autori nazionali e nella diffusione delle loro composizioni. Da ciò deriva la scelta di eseguire Simfonijski ples br.2 (Istarski), una sinfonia del compositore croato Slavko Zlatić che qui ascolteremo nell’arrangiamento di Stjepan Dlesk.
Ma le sorprese non finiscono qui: per questa speciale occasione l’Orchestra di fiati di Pola ci regalerà anche la sua interpretazione di Olimfos, brano composto dal maestro e direttore Branko Okmaca.
Ci avviciniamo alla conclusione del concerto con un brano davvero esclusivo che raccoglie le più belle musiche dei film del noto attore e comico Charlie Chaplin, egli stesso musicista e compositore. Qui ascolteremo alcune musiche composte dallo stesso Chaplin insieme ai musicisti Delange, Willson, Philips e Parsons e magnificamente arrangiate da Marcel Peeters.
Infine, in chiusura di concerto l’Orchestra di fiati di Pola ci saluterà con il brano “The New Village” di Kees Vlak che racconta la storia della difficile fondazione di un piccolo paese olandese destinato a divenire una prospera cittadina.

INGRESSO LIBERO

PROGRAMMA MUSICALE:


Civica Orchestra di fiati “G. Verdi” – Città di Trieste
• Firmi Matteo - El campanon (prima esecuzione assoluta)
• Gioachino Scomegna - Galaxia
• Franco Cesarini - Cossack Folk Dances (edizione completa, ovvero Cossack Folk Dances and Caucasian Sketches)

Orchestra di fiati – Città di Pola
• Alan Menken e Howard Ashman (arrangiamento Willy Hautvast) - Beauty and the Beast
• Slavko Zlatić (arrangiamento Stjepan Dlesk) - Simfonijski ples br.2 (Istarski)
• Branko Okmaca - Olimfos
• Chaplin, Delange, Willson, Philips, Parsons (arrangiamento Marcel Peeters) - Charles Chaplin
• Kees Vlak - The New Village (Fantasy for Band)

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

+39 338 3528942
+39 370 3752439
info@orchestradifiati.it
www.orchestradifiati.it/100x100


Articolo pubblicato il 30/08/2019



Altre notizie

"Il mio mistero è chiuso in me": tra fascino e mistero alla scoperta di Giacomo Puccini

La Civica Orchestra di fiati “G. Verdi” – Città di Trieste partecipa nuovamente alla rassegna “Una luce sempre accesa” promossa e organizzata dal Comune di Trieste con l’evento Il mio mistero è chiuso in me in progr...

I prossimi eventi (novembre-dicembre 2021)