Percorso Conservatorio


Il Percorso Conservatorio nasce dall'esigenza sempre più diffusa di seguire un programma didattico in previsione dell'ammissione alla frequenza del conservatorio. L'idea che sta alla base di questo corso è la possibilità di approfondire la conoscenza dello strumento o del canto con la stessa organizzazione e impegno richiesti in un conservatorio. Il Percorso Conservatorio infatti prevede:

♪ una lezione individuale settimanale da 60' di strumento/canto con pianista accompagnatore per le lezioni di canto(32 lezioni in tutto da ottobre a giugno)
♪ una lezione collettiva settimanale da 60' di teoria e solfeggio (32 lezioni in tutto da ottobre a giugno con frequenza obbligatoria)
♪ una lezione collettiva settimanale da 60' di canto corale (28 lezioni in tutto da ottobre a fine maggio con frequenza obbligatoria)
♪ un esame a giugno di verifica dei contenuti appresi con un programma mirato all'affrontare un possibile esame di ammissione al conservatorio
♪ un saggio di fine anno dedicato a tutti gli allievi del Percorso Conservatorio con minutaggio consentito di minimo 5 minuti massimo 15 minuti ad allievo

I programmi didattici utilizzati saranno ricalcati dal Conservatorio di riferimento (Tartini per Trieste e Tomadini per Udine). Per valutare se è il corso adatto e per farsi valutare dal docente di riferimento e preparatore, si potrà effettuare un colloquio conoscitivo ed eventualmente seguire 4 settimane di prova a pagamento.